• Seguici su

LIONE, Festa delle Luci | 8 dicembre

★ Confermato ★

La Festa delle Luci di Lione e i mercatini di Natale

La Festa delle Luci di Lione (Fête des lumières) si celebra ogni anno per 4 giorni attorno alla data tradizionale dell'8 dicembre. Conosciuta anche come Fête du 8 décembre o Illuminations, la Festa delle Luci è nata spontaneamente nel 1852 dalla devozione popolare per la madonna, protettrice della città. Da allora, le famiglie di Lione conservano insieme alle decorazioni di Natale i lumignons, delle piccole lanterne improvvisate fatte con bicchieri di vetro, bianchi o colorati. I lumignons sono messi alle finestre la sera dell'8 dicembre, con una piccola candela all'interno.

Dal 1989, per iniziativa del comune di Lione, alla luce delle candele si sono aggiunte le installazioni luminose dei professionisti dello spettacolo. La Festa delle Luci è diventata così anche una grande attrazione turistica, ma mantiene il suo carattere spontaneo e popolare grazie ai lionesi che, secondo la tradizione, illuminano ancora le facciate delle case con i lumignons.

Anno dopo anno, la Festa delle Luci di Lione è cresciuta, e richiama ormai 3-4 milioni di visitatori. Questo fa della Fête des lumières de Lyon uno dei più grandi eventi festivi del mondo per numero di partecipanti.

Programma di viaggio

Orari di partenza e luoghi di incontro:

  • 6.00 da Pont-Saint-Martin (davanti alla Banca Sella)
  • 6.15 da Verrès (pensilina)
  • 6.30 da Châtillon (rotonda dei bus)
  • 7.00 da Aosta (di fronte alla Cittadella dei Giovani).

 

Primo giorno - sabato 8 dicembre

Sosta in autogrill per la colazione. Arrivo a Lione in tarda mattinata, e sistemazione nell'hotel prenotato. Trasferimento in centro e pranzo libero. Nel pomeriggio, tempo libero a disposizione per visitare i mercatini di Natale di Lione. 140 chalet di Natale propongono prodotti tipici creati da artigiani di tutta la Francia; ospiti stranieri del mercatino saranno il Canada, la Russia, la Polonia e la Lituania, che presenteranno il proprio artigianato.

Dalle 20:00 inizierà la famosa Festa delle Luci di Lione. Le installazioni illuminano ad arte i monumenti e la collina con giochi di luce spettacolari; indimenticabile lo spettacolo sulla facciata della cattedrale, il cui rosone fu distrutto per i bombardamenti nella seconda guerra mondiale. I giochi di luce disegnano sulle case fantasie e motivi sorprendenti. Verso le ore 24:00, rientro in hotel per il pernottamento.

 

Secondo giorno - domenica 9 dicembre

Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. Giornata libera per gli acquisti nei tanti negozi della zona pedonale e nei mercatini di Natale, e per visitare la città. Pranzo libero.

In origine popolata dai Celti, Lione conosce una forte espansione in epoca romana. Nel I secolo a.C., Augusto instaura la Gallia e Lugdunum, seconda città dell'Impero dopo Roma, con una popolazione fra i 40 000 e i 50 000 abitanti. La sua posizione geografica di crocevia ne fa il centro di un'attività commerciale e mercantile che prosege anche nel Medioevo, periodo in cui il forte potere della Chiesa modifica il profilo della città. Durante il Medioevo, nel quartiere di Vieux Lyon, sono creati i traboules, segreti passaggi tra due strade. Nel 1476 a Lione è pubblicato uno dei primi libri in stampati in lingua francese. A partire dal XVI secolo, la seta fa di Lione la prima città industriale di Francia. Più della metà della popolazione di Lione vive delle attività legate alla preziosa stoffa: la città concentra negozianti, tessitori, disegnatori. Nel XIX secolo, con l'invenzione di un nuovo telaio meccanico, Jacquart rivoluziona il mercato. Ancor oggi, Lione conserva un'autorità unica nel settore tessile. Nel 1998, il sito storico di Lione (500 ettari) viene iscritto nel novero del patrimonio mondiale dell'UNESCO, coronando 2000 anni ininterrotti di storia e d'architettura.

Partenza per la Valle d'Aosta con arrivo in serata.

 

Quota di partecipazione

€ 170
supplemento singola € 50

Minimo 30 partecipanti.

 

La quota comprende:

  • viaggio dalla Valle d'Aosta a Lione e ritorno, con pullman Gran Turismo a disposizione durante tutto il soggiorno
  • assicurazione medico bagaglio e RC
  • un pernottamento + prima colazione in hotel 3 stelle nei dintorni di Lione
  • assistenza "Club del Viaggiator Curioso".

La quota non comprende:

  • pasti
  • mance
  • extra di carattere personale e tutto quanto non è indicato espressamente in "la quota comprende".

 


Chiedi un preventivo per questa offerta

Nome(*)
Per favore, controlla questa casella

Cognome(*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti adulti?(*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti bambini 2/12 anni? (*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti bambini 0/2 anni?(*)
Per favore, controlla questa casella

Telefono
Input non valido

E-mail(*)
Per favore, controlla questa casella

Note
Input non valido

Input non valido