• Seguici su

TERRE D'ISLANDA, Tour | 25 giugno (8 giorni)

€ 2.450

Tra ghiacciai, vulcani attivi e natura selvaggia

Niente al mondo è paragonabile alla scoperta della natura islandese. Un autentico caleidoscopio di colori che vi accompagnerà lontano dallo stress dell’Europa continentale. Questo tour, alla scoperta dell’Islanda più vera, conduce in un mondo magico da scoprire tra fiordi, vagando tra laghi vulcanici, rocce laviche, enormi ghiacciai e lagune bollenti e la spettacolare colonna di vapore alta decine di metri. Non mancherà tempo per i tradizionali bagni nelle sorgenti termali, presenti in vari luoghi dell’isola.  Quanto proposto è un percorso integrale attorno all'isola di fuoco e ghiaccio per conoscere tutte le meraviglie di questa terra in continua formazione. Un’esperienza attiva e davvero unica in un piccolo gruppo privato con  una guida di lingua italiana durante la quale potrete vivere le avventure più emozionanti: conoscere da vicino i tipici cavalli islandesi, trekking con i ramponi sul ghiacciaio, un safari per l’avvistamento di balene, momenti di relax nelle piscine naturali di acqua calda, ed escursioni a stretto contatto con la natura!

Programma di viaggio

1° giorno  — AOSTA – REYKJAVIK                          

Incontro con i i partecipanti e trasferimento privato per l’aeroporto. Successiva partenza con volo per Reykavik. Arrivo e trasferimento libero in Hotel. (Su richeista possibilità di trasferimento privato per l’Hotel). All’arrivo in hotel incontro con la guida. Sistemazione nelle camere riservate. Cena libera. Pernottamento. Pernottamento in HoteI KIettur o simiIare.

2° giorno  — REYKJAVIK – GOLDEN CIRCLE – SKOGAFOSS – VIK              

CoIazione a buffet in hoteI. AI mattino ci dirigeremo verso iI Parco NazionaIe ThingveIIir, dove neII’anno 930 d.C. fu fondato I’AIthing, forse iI ParIamento più antico deI mondo. Luogo ideale oltretutto per osservare la parte visibile della Dorsale Atlantica che separa la pIacca tettonica deII'Eurasia da quella del Nord America . Pranzo Iibero Iungo iI percorso. Dopo questa visita continueremo verso una fattoria di famiglia dove, dopo una presentazione della fattoria potrete assaggiare alcuni dei prodotti tipici, come il tradizionale skyr e la feta islandesi. Visiteremo anche il più famoso dei geyser islandesi, il geyser di Strokkúr che erutta in media ogni 4-8 minuti per un’altezza da 15 a 20 metri. Continueremo poi verso la cascata Gullfoss, famosa per la sua bellezza e la sua spettacolarità, visitabile sia dalla parte inferiore che da quella superiore; ci dirigeremo poi verso la famosa costa meridionale, fermandoci alla Cascata Seljalandsfoss, in modo da visitare più tardi anche la possente cascata di Skógafoss. Cena e pernottamento in HoteI Dyrholaey o simiIare.

3° giorno   VIK – REYNISFJARA – JOKULSARLON – FIORDI ORIENTALI

Colazione a buffet in hotel. Visita a Reynisfjara, la bellissima spiaggia nera dove la sabbia scura contrasta con le imponenti colonne di basalto. Qui ci sono molte specie di uccelli marini qui, tra cui pulcinelle di mare. Continuiamo verso il lago glaciale di Jökulsarlon, parte del più grande ghiacciaio d'Europa. Dalla riva avrete la possibilità di fotografare i banchi di ghiaccio che galleggiano nella laguna. Continueremo poi verso i fiordi orientali dove alloggeremo per la notte. Cena e pernottamento in Hotel Eyvindara o similare

4° giorno — FIORDI ORIENTALI – DETIFOSS – MYVATN – HVERAROND – AKUREYRI                                          

CoIazione a buffet in hoteI. Partenza in direzione di Detifoss, l'incredibile cascata conosciuta come la seconda cascata più potente d'Europa. Continuiamo verso la regione del Lago Myvatn, situata in una zona di vulcani attivi. Qui e’ inclusa la visita alle terme, proprio come i locali di tutte le età (asciugamano incluso). In questa regione ci fermeremo a Hverarond dove vi aspetta un paesaggio lunare: l'odore dello zolfo e i crateri gorgoglianti ti daranno l'impressione di un viaggio in un luogo extraterrestre come anche Dimmuborgir (il castello oscuro), campo lavico composto da rocce di forma insolita che erautilizzato come location per alcune immagini della famosa serie televisiva di Game of Thrones. Continuiamo ad Akureyri la capitale del nord dove alloggeremo stanotte. Sosta alla cascata degli dei, Godafoss, una delle cascate più famose e spettacolari d'Islanda. Sistemazione e pernottamento al Nordurland Hotel o similare

5° giorno — AKUREYRI – WHALE WATCHING – GLAUM BAER – BORGARNES                                                                                

Colazione a buffet in hoteI. Partenza per attivita´in barca di avvistamento e osservazione delle balene: le perle della regione. Successivamente visiteremo l'attraente Museo Etnografico Glaumbert noto per i suoi fabbricati agricoli con tetto in erba. Proseguimento per Borgarnes e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in Hotel Borgarnes o similare.

6° giorno — BORGARNES – PENISOLA DI SNAEFELLSNES – KIRKJU – FELLSFOSS                                                    

Colazione a buffet in hotel. Partenza per la penisola di Snaefellness dove visiteremo Stykkisholmur e Bjarnahofn, entreremo nel Museo degli squali dove puoi conoscere la vita tradizionale dei pescatori islandesi e la lavorazione della loro tradizionale carne di squalo fermentata. Visiteremo anche la cascata Kirkjufellsfoss. Questa piccola cascata si trova di fronte al maestoso monte Kirkjufell, vicino a Grundafjordur ed è uno dei punti più importanti per gli amanti della fotografia, perché da qui si puo’ ottenere una delle migliori cartoline del paese. Ora di pranzo e rientro nel pomeriggio in hotel a Borgarne. Cena e pernottamento in hotel Borgarnes o similare.

7° giorno — FELLSFOSS – REYKJAVIK                                                                       

Colazione a buffet in hotel. Partenza in direzione della capitale Reykjavík. Arrivo, tempo libero per godersi il centro e effettuare visite nella capitale o per attività facoltative; entrare nella famosa Laguna Blu? attività aggiuntive prenotabili prima della partenza. Pernottamento nell’area di Reykjavik. (HoteI Kiettur o similare)

8° giorno — REYKYAVIK – AOSTA                                                             

Prima colazione in hotel. Trasferimento libero in aeroporto e volo di rientro. (Su richiesta possibilità di trasferimento privato per l’aeroporto). Arrivo e trasferimento riservato per la Valle d’Aosta.

 

Importante:

il programma potrebbe essere soggetto a variazioni a causa di circostanze imprevedibili come maltempo, cattive condizioni del terreno, del ghiaccio e del mare, problemi logistici o tecnici e/o altro che possono costringere l’organizzazione e la guida a variare il programma stabilito all'origine, per questo viene richiesta molta flessibilità, spirito di gruppo e collaborazione da parte del viaggiatore, cercando in assoluto di mantenere il programma di viaggio e le attività previste inalterate.

 

 

 

 

Quota di partecipazione con minimo 6 partecipanti 

€ 2.450
Supplemento camera singola € 590

 

ALTRE DATE DI PARTENZA

 

La quota comprende:

  • Trasferimento da Aosta per aeroporto a/r;
  • Voli in classe turistica;
  • Bagaglio in stiva da 20kg;
  • Tariffa aerea promozionale da verificare in fase di iscrizione al viaggio;
  • Tasse aeroportuali;
  • Sistemazione in hotel come da programma o similare;
  • Tour e visite come da programma con guida di lingua italiana/spagnolo;
  • Tutte le prime colazioni + 4 cene;
  • Assicurazione sanitaria e ANNULLAMENTO;
  • Assistenza diretta in italiano 24h;

La quota non comprende:

  • Trasferimento da/per l’aeroporto di Reykjavik;
  • Pasti non menzionati;
  • Spese personali e tutto quanto non espressamente indicato in “la quote include”


NOTA BENE:
Ci riserviamo il diritto di sostituire gli alberghi previsti durante il tour con strutture di eguale categoria, di provvedere a modifiche l’itinerario qualora si ritenga necessario, di annullare e/o modificare ciascuna partenza previa comunicazione anticipata

 

________________________

 

Il viaggio in epoca covid - Le nostre proposte di viaggio sono pensate per essere effettuate in periodo “normale”, non soggetto a restrizioni per pandemia. La validità di questa proposta, l’effettuabilità del viaggio e le sue modalità potranno solo essere riconfermate in funzione delle effettive restrizioni imposte nel periodo di effettuazione, in particolare dal governo islandese per la visita al paese e dal governo italiano per i viaggi all’estero. Qualora il Governo italiano ed il Governo islandese dovessero confermare misure restrittive per i viaggi per/dall’estero o attuare norme cautelative per l’uscita/l’ingresso dei turisti e la mobilità degli stessi nei paesi, i viaggiatori dovranno necessariamente uniformarsi alle disposizioni in vigore per poter compiere il proprio viaggio e la costruzione del viaggio stesso dovrà eventualmente essere rivista per rispettare le modalità richieste dalle disposizioni in essere in quel momento. Questo potrebbe comportare anche variazioni significative all’itinerario o ai servizi prenotati, variazioni di cui il viaggiatore sarà responsabile anche economicamente.

 

Importante - Condizioni per l’ingresso e la visita del paese

Le autorità locali rivedranno le disposizioni se e quando necessario in funzione dell’andamento della pandemia, che resta imprevedibile. In generale si prevede che non ci siano restrizioni per i viaggiatori vaccinati o che abbiano già superato l’infezione Covid, o che siano soggetti a restrizioni inferiori. Le informazioni dettagliate e aggiornate sulle restrizioni sono disponibili a queste pagine

-https://www.covid.is/sub-categories/visiting-iceland

-https://www.logreglan.is/english/regarding-travel-restrictions-to-iceland-as-a-result-of-covid-19/

-https://www.ferdamalastofa.is/env

Documentazione richiesta :
E’ richiesto il Certificato vaccinale. L’Islanda aderisce al trattato di Schengen; non si ha quindi formalmente passaggio di frontiera. Per i cittadini italiani è sufficiente un documento di riconoscimento valido all’estero, ovvero carta d’identità o passaporto. Altresì saranno da rispettare le normative di ingresso/transito in Francia e Svizzera per raggiungere l’aeroporto di Ginevra.

Viaggiare in Islanda

Ambiente naturale - L'isola principale, che si estende per 500 km da est a ovest e per 300 km da nord a sud, è caratterizzata da altipiani desertici, delta sabbiosi, vulcani, distese di lava e ghiacciai che risalgono all'era glaciale. La popolazione e la produzione agricola si concentrano nel sud-est dell'Islanda, tra Reykjavík e Vík. L'Islanda è una terra relativamente giovane ed è soggetta a sconvolgimenti periodici ad opera dell'attività vulcanica e dei terremoti, che sono piuttosto comuni. Non sorprende che, tra scosse ed eruzioni, il paesaggio sia privo di alberi (anche se, a dire il vero, grazie a massicci programmi di riforestazione, l'Islanda ha alcune foreste e aree di betulle a cespuglio). Abbondano invece tundra, praterie, torbiere e deserti. L'unico mammifero indigeno dell'Islanda è la volpe dell'Artico. Gli orsi polari, che arrivano a volte dalla Groenlandia sui banchi di ghiaccio galleggianti, sono considerati ospiti indesiderabili. Tra gli animali introdotti vi sono la renna, il visone e il topo selvatico. Vi sono anche molti uccelli, soprattutto marini, mammiferi marini e pesci. Tra i pesci di acqua dolce ci sono anguille, salmoni, trote e salmerini alpini.

Differenza oraria rispetto all'Italia - In Islanda considerate un'ora in meno rispetto all'Italia (2 ore in meno in estate, quando in Italia vige l'ora legale).

Documenti - L'Islanda fa parte dell'area Schengen e per i cittadini italiani in visita per motivi di turismo i documenti di riconoscimento accettati sono il passaporto o la carta d'identità valida per l'espatrio senza il timbro di rinnovo con validità residua almeno 3 mesi. I bambini devono avere il passaporto o essere inseriti sul passaporto di un genitore. Altresì saranno da rispettare le normative di ingresso/transito in Francia e Svizzera per raggiungere l’aeroporto di Ginevra.

Clima e abbigliamento - Fresco e temperato grazie all'influenza dell'Oceano, caratterizzato da grande variabilità dovuta all'incontro di due grandi masse d'aria diverse, una polare e l'altra tropicale, e alla confluenza di due correnti marine: quella calda del Golfo a sud e quella fredda della Groenlandia a nord. Il periodo più favorevole per visitare il paese va da fine giugno a fine agosto. Prevedete abbigliamento misto come da noi in alta montagna, scarpe sportive robuste, un capo protettivo.

Lingua - La lingua nazionale è l'islandese, ma l'inglese è parlato diffusamente.

Moneta - L'unità monetaria dell'Islanda è la "Krona", divisa in 100 "Aural". Un euro equivale a circa 140 corone islandesi; il cambio può essere fatto solo in Islanda. Si possono cambiare Euro, Dollari, e altre monete. Il cambio più conveniente è praticato dagli sportelli in aeroporto, che si trovano prima del controllo documenti. Prima del ritorno, ricordate di cambiare le Corone islandesi in vostro possesso, perché non sono convertibili in altri Paesi.

Carte di credito - La carta di credito è accettata ovunque anche per importi minimi come un caffè, non occorre cambiare ampie somme di denaro. Un esempio di costo vita: a pranzo è sufficiente uno snack leggero (circa 15€), la cena è generalmente possibile dove si pernotta, in alcuni luoghi si trovano bistrot e ristoranti (portate principali a partire da 30€ circa). Per quanto riguarda le spese telefoniche ed i servizi di rete mobili l’Islanda è parte dell’Europa, quindi nei contratti telefonici non si applica il roaming. Wifi generalmente disponibile gratuitamente dove si pernotta.

Corrente elettrica - 220 Volt

Ristoranti e locali di svago - A Reykjavik si trovano molti ristoranti tipici, dove si può gustare un'ottima varietà di piatti, dal caratteristico pesce islandese al prelibato agnello, ma i prezzi sono molto elevati, sia per i cibi sia per i vini, che sono tutti importati. Per contenere i costi è sempre consigliabile usufruire del buffet degli alberghi, che unisce a una buona cucina un prezzo decisamente più conveniente. Innumerevoli sono anche le pizzerie, le rosticcerie e i fast-food. Molti locali offrono tutto l'anno uno speciale menù turistico a un prezzo decisamente conveniente, comprendente un primo piatto o antipasto, un piatto di carne o pesce e caffè. La vita notturna, soprattutto durante i fine settimana, offre numerose possibilità di svago, grazie ai molti locali che si trovano nel centro città.

Mance - Di norma è sempre tutto incluso; nel conto è già compreso il servizio. Le mance sono sempre a discrezione del cliente.

Cosa mettere in valigia - Costume da mare, ciabatte da mare, t-shirt a maniche corte, a maniche lunghe, felpe e maglioni, giacca anti-vento, cappello, sciarpa, scarpe comode, coltellino multiuso, occhiali da sole.

 

 


Chiedi un preventivo per questa offerta

Nome(*)
Per favore, controlla questa casella

Cognome(*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti adulti?(*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti bambini 2/12 anni? (*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti bambini 0/2 anni?(*)
Per favore, controlla questa casella

Telefono
Input non valido

E-mail(*)
Per favore, controlla questa casella

Note
Input non valido

Input non valido