• Seguici su

TOUR ISOLE AZZORRE — 28 maggio (10 giorni)

Nel bel mezzo dell'Atlantico, le verdissime isole Azzorre

Tour di 10 giorni  

€ 2.760

★ Completo ★

Crateri di antichi vulcani raccolgono le acque di laghi cristallini circondati da una vegetazione rigogliosa. Chilometri di siepi di ortensie delimitano i pascoli. Tra le isole, nuotano balene e delfini... In pieno Oceano Atlantico, ma a sole 4 ore di volo dall'Italia, le isole Azzorre sono uno degli ultimi paradisi naturalistici d'Europa.

L'arcipelago delle Azzorre è formato da nove isole verdissime, immerse nell'oceano Atlantico tra il Portogallo (che dista 1.500 km) e il Nord America (che si trova a 3.500 km). Le isole furono scoperte nel XV secolo dai navigatori portoghesi in rotta verso l'America e divenne uno dei punti di approdo preferiti nella traversata dell'Atlantico.

L'origine vulcanica delle isole è la ragione principale del loro fascino selvaggio: antichi crateri occupati da laghi, scogliere nere che affondano nelle acque dell'oceano, montagne scoscese, sorgenti di acque sulfuree e fumarole sono gli elementi che formano uno scenario naturalistico unico al mondo, aspro e spesso impervio, ma ingentilito dai pascoli delimitati da siepi di ortensie e dalle case rurali intonacate di bianco, dall'architettura tipicamente portoghese.

Questo viaggio alle Azzorre è un arcobaleno dalle mille sfumature. Il rosso dei mulini a vento di Pico, il blu delle ortensie di Faial, l'Isola Blu, il nero delle colate laviche solidificate, il lilla del glicine di Terceira e, ovunque, il verde, come quello dell'isola di São Miguel, dalle colline ricoperte di tè

 

Programma di viaggio

1° GIORNO: AOSTA – TERCEIRA

Incontro con i signori partecipanti e trasferimento privato per l’aeroporto. Successiva partenza con volo per Terceira. Arrivo all’aeroporto trasferimento in hotel. Pranzo libero. Il pomeriggio è dedicato alla visita guidata di Angra, la capitale dell'isola. Quando si tratta di ciò che è speciale, Terceira è il contrasto tra la bellezza naturale e l'ammirevole opera dell'uomo, soprattutto nel centro storico di Angra do Heroísmo, la capitale, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Visto dall'alto della memoria del belvedere del Monte Brasil, il centro storico di Angra do Heroísmo ricorda, nel suo tessuto urbano, la storia che l’ha interessata. Cena libera. Pernottamento in hotel.

2° GIORNO: TERCEIRA E IL SUO FASCINO                                                                                                                         

Prima colazione in albergo e partenza da Angra in direzione del belvedere Pico das Cruzinhas nel Monte Brazil. Continuando verso sud, sono previste soste a S. Sebastiao e Praia da Vitoria. Pranzo libero e, nel pomeriggio proseguimento per Serra do Cume per la visita della Grotta do Carvao. La bocca della caverna consente di raggiungere un condotto verticale che ci porta ad un lago sotterraneo dalle acque limpide, a circa 80 mt. di profondità. I complessi fenomeni geologici e biochimici avvenuti nel sistema idrogeologico che caratterizza l’Algar do Carvão, hanno condotto, nel corso degli anni, alla formazione di stalattiti e stalagmiti di silice amorfa dalle forme esuberanti e rare, tra le più belle ed originali fra le cavità vulcaniche delle Azzorre. Successivamente discesa nel cono vulcanico, camera magmatica del vulcano Guilherme Moniz. Le prime testimonianze di una discesa nel cono vulcanico risalgono al 1893. Nel paese di Biscoitos, visita al Museu do Vinho e alle piscine naturali di Calheta. Rientro ad Angra attraversando l’interno dell’isola. Cena, pranzo libera e pernottamento in albergo.

3° GIORNO: TERCEIRA – FAIAL                                                                                                                          

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per un mini trekking al Monte Brasil. Il percorso, di circa 7km, si percorre in 2h30 approssimative ed offre la possibilità di godere di eccezionali paesaggi sulla città di Angra do Heroismo. Incluso un pic nic sulla montagna. Pranzo libero, trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Faial. All’arrivo trasferimento in hotel a Horta. Tour a piedi attraverso la città di Horta. Visita al Museo Horta e alla Fabbrica delle Balene. Horta è stata una città portuale la cui baia naturale offriva un buon riparo a qualsiasi tipo di imbarcazione. Qui vi transitavano le baleniere americane, compagnie di cavi sottomarini (tedesche, inglesi e americane). Oggi, il porto turistico di Horta è ancora un punto di riferimento per gli yacht che attraversano l'Atlantico. Cena libera e pernottamento in hotel.

4° GIORNO:  FAIAL – PICO – FAILA “L’SOLA MONTAGNA DEI VULCANI

Prima colazione in hotel ed al mattino trasferimento in traghetto per la piccola isola di Pico, a circa 30 minuti di traversata. Intera giornata dedicata alla visita di Pico, conosciuta come "Isola Montagna", qui c’è infatti il punto più alto del Portogallo, con m.2351 di altezza. Oltre a questa imponente e maestosa montagna, Pico offre un paesaggio unico con vasti campi di lava localmente chiamati “lajidos” o “terras de biscoito” che fungono da recinti ai fantastici vigneti, dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 2004. L’isola è divisa in tre comuni: Madalena, São Roque e Lajes e, come le altre, il valore del suo patrimonio architettonico è concentrato principalmente nelle chiese e nelle cappelle. Pranzo libero. Visita al "Museu dos Baleeiros", il museo dei balenieri, per scoprire le antiche abitudini di questa ormai estinta pratica e della sua industria. Proseguimento sulla strada costiera e sosta a Criação Velha, uno dei luoghi della cultura vinicola dell’isola e Patrimonio dell’Umanità, che offre un paesaggio davvero singolare. Visita al Museo del Vino di Pico. Rientro a Faial. Cena libera e notte in hotel.

5° GIORNO:  FAIAL “L’ISOLA BLU”                                                                                                                       

Prima colazione in hotel ed escursione giornaliera. L’isola offre molti punti panoramici e scorci unici delle isole più vicine. Pranzo libero e proseguimento verso la Caldeira, situata nel centro dell'isola: un cono vulcanico largo due chilometri e profondo 400 metri, classificato come riserva naturale che mette in mostra rarissime specie endemiche di flora. Proseguimento verso il vulcano Capelinhos col suo paesaggio arido di recente formazione. Visita del suo centro d’ interpretazione vulcanologico. Cena libera e pernottamento in hotel.

6° GIORNO:  FAIAL – SAO MIGUEL                                                                                                                       

Prima colazione in hotel. Questa mattina sarà prevista una degustazione di formaggi e vini tipici vere prelibatezze locali e non si può proprio lasciare l’arcipelago senza farne prova! Al termine  trasferimento in aeroporto in tempo per un volo per l'isola di São Miguel. All'arrivo all'aeroporto di S. Miguel, trasferimento in hotel. Visita di Ponta Delgada; la città vecchia il Convento di Esperança e le Portas da Cidade, uno dei monumenti principali e simbolo della città. Tutte le costruzioni sono state realizzate nella caratteristica architettura azzorriana in pietra bianca e finiture nere di basalto, pietra vulcanica che di cui è composta l’isola. Pranzo libero. Nel pomeriggio escursione facoltativa in gommone/barca per l’avvistamento delle balene e dei delfini (con supplemento vedi costo in ultima pagina). Durata circa 3 ore, 3 ore e mezzo. Sistemazione in albergo, cena libera e pernottamento.

7° GIORNO:  PONTA DELGADA                                                                                                                     

Prima colazione in albergo. Partenza da Ponta Delgada, percorrendo la costa sud. Sosta presso il belvedere di Caloura e proseguimento per Vila Franca do Campo dove è prevista la visita alla Chiesa di S. Miguel. Arrivati a Furnas, visita alla “Lagoa” e alle “caldeiras”, o fumarole, dove viene preparato il “Cozido” tipico piatto locale di carne e verdure cotte all’interno delle fumarole. Pranzo Libero. Nel pomeriggio, visita del giardino botanico Terra Nostra, uno dei più belli ed nteressanti dell’isola, con una piscina naturale di acqua calda. Rientro a Ponta Delgada lungo la litoranea nord con sosta ad una piantagione di tè e successivamente ai belvedere di Santa Iria e Ribeira Grande. Rientro in albergo, cena libera e pernottamento

8° GIORNO:  LAGOA DO FOGO                                                                                                                      

Prima colazione in albergo. Partenza da Ponta Delgada verso Vila da Lagoa, dove si potrà visitare la tradizionale fabbrica di ceramiche (chiusa nel fine settimana) ed il porto dei pescatori. Il viaggio prosegue sino a raggiungere i 900 metri di altitudine, punto ideale per contemplare il maestoso panorama della Lagoa do Fogo, uno fra i più spettacolari laghi vulcanici di tutta l’isola. Discesa verso la città di Ribeira Grande. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di una fabbrica di liquori, per proseguire poi per la Caldeira Velha e le sue piscine termali naturali. Successivamente visita del Museo Casa di Arcano (non incluso), un museo davvero originale dove si trovano raffigurazioni di scene bibliche realizzate con centinaia di statuine, simili a quelle dei presepi. Rientro in albergo, cena libera e pernottamento. 

9° GIORNO:  LAGOA DAS SETE CIDADES                                                                                                                                                                                                                                             

Prima colazione in albergo. Partenza da Ponta Delgada lungo la strada do Carvao, e attraverso l’incontaminato interno dell’isola, si arriva a Vista do Rei. Da qui si può ammirare lo spettacolare scenario della Lagoa das Sete Cidades. Discesa alla Lagoa e passeggiata nella natura rigogliosa. L’escursione continua lungo la costa Nord, passando per Mosteiros e Bretanha. Sulla via del rientro, sosta per la visita ad una piantagione di Ananas. Nel pomeriggio tour a piedi di Ponta Delgada. Cena & pranzo liberi e pernottamento.

10° GIORNO:  PONTA DELGADA  – LISBONA – AOSTA                                                                                                                                                                                                              

Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto in tempo per  il volo diretto per Lisbona. Approfittando del tempo a disposizione, effettueremo un’escursione presso la località di Sintra, famosa per i suoi ricchi palazzi nobiliari. Visita guidata al Palacio da Vila, il luogo in cui i re portoghesi trascorrevano gran parte delle loro estati. Pranzo libero e tempo a disposizione per approfittare del villaggio storico classificato dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità. A seguire raggiungeremo Cabo da Roca, il punto più occidentale d’Europa, per ammirare la scogliera che si getta sull’Oceano Atlantico. Poi raggiungeremo l’aeroporto per effettuare le operazioni di check-in che ci ricondurranno in Italia. Arrivo e trasferimento riservato per la Valle d’Aosta

 

 

Quota di partecipazione

€ 2.850

Supplemento camera singola € 420


Minimo 10 partecipanti.

La quota comprende:

  • Trasferimento da Aosta per aeroporto a/r;
  • Tutti i voli internazionali e interni in classe turistica;
  • Tutti i trasferimenti e passaggi marittimi in loco;
  • Bagaglio in stiva da 15kg;
  • Tasse aeroportuali da verificare a 20 giorni dalla partenza;
  • Sistemazione in hotel come da programma o similare;  
  • Tutte le prime colazioni;
  • Tour e visite come da programma con guida di lingua italiana, eccetto a Terceira dove sarà prevista in spagnolo
    (l’accompagnatore, provvederà alla traduzione);
  • Accompagnatore Club dei Viaggi;
  • Assicurazione medica/bagaglio;
  • Assistenza diretta in italiano 24h;

La quota non comprende:

  • Assicurazione contro annullamento viaggio pari al 7% del totale da stipulare all’atto dell’iscrizione;
  • Escursione facoltativa avvistamento balene in gommone al sesto giorno € 75,00 per persona;
  • Spese personali e tutto quanto non espressamente indicato in “la quote include”
  • tutto ciò che non è elencato in "La quota comprende".

 

NOTA BENE: Ci riserviamo il diritto di sostituire gli alberghi previsti durante il tour con strutture di eguale categoria, di provvedere a modifiche l’itinerario qualora si ritenga necessario, di annullare e/o modificare ciascuna partenza previa comunicazione anticipata.

 

Il viaggio in epoca covid - Le nostre proposte di viaggio sono pensate per essere effettuate in periodo “normale”, non soggetto a restrizioni per pandemia. La validità di questa proposta, l’effettuabilità del viaggio e le sue modalità potranno solo essere riconfermate in funzione delle effettive restrizioni imposte nel periodo di effettuazione, in particolare dal governo di destinazione per la visita al paese e dal governo italiano per i viaggi all’estero. Qualora il Governo italiano ed il Governo portoghese dovessero confermare misure restrittive per i viaggi per/dall’estero o attuare norme cautelative per l’uscita/l’ingresso dei turisti e la mobilità degli stessi nei paesi, i viaggiatori dovranno necessariamente uniformarsi alle disposizioni in vigore per poter compiere il proprio viaggio e la costruzione del viaggio stesso dovrà eventualmente essere rivista per rispettare le modalità richieste dalle disposizioni in essere in quel momento. Questo potrebbe comportare anche variazioni significative all’itinerario o ai servizi prenotati, variazioni di cui il viaggiatore sarà responsabile anche economicamente.


Chiedi un preventivo per questa offerta

Nome(*)
Per favore, controlla questa casella

Cognome(*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti adulti?(*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti bambini 2/12 anni? (*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti bambini 0/2 anni?(*)
Per favore, controlla questa casella

Telefono
Input non valido

E-mail(*)
Per favore, controlla questa casella

Note
Input non valido

Input non valido