• Seguici su

ALBA, Fiera del tartufo | 16 ottobre

€ 95

Fiera del tartufo d'Alba e Baccanale dei Borghi 2022

 

Il tartufo bianco d'Alba

Già nel '700 il tartufo piemontese era considerato un cibo tra i più ghiotti presso tutte le corti europee. Il tartufo bianco di Alba — quello che viene raccolto nei territori di Langhe, Roero e Monferrato — è sempre stato considerato il più pregiato in assoluto, e ha acquistato fama mondiale.

Il tartufo è il corpo fruttifero di alcune specie di funghi che vivono sotto terra. Nel tartufo si distinguono una parete esterna e una massa interna di colore variabile, che consente di identificare la specie.

I tartufi sono relativamente rari, ed essendo molto apprezzati in gastronomia, possono costare moltissimo. Per il loro costo stratosferico, oltre che per la difficoltà di trasporto e conservazione, solo raramente i tartufi sono commercializzati interi e freschii, più spesso sono venduti dopo trasformati in preparazioni creative. È infatti sufficiente una quantità ridottissima di tartufo per insaporire un piatto o una salsa.

 

 

Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba

Cuore della Fiera è il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d'Alba, aperto il sabato e la domenica, che racchiude in un'unica struttura cercatori e commercianti. Nel Mercato del Tartufo, l'acquisto dei tartufi è garantito dalla presenza costante di una Commissione di controllo della qualità: prima dell'apertura al pubblico del mercato, ogni tartufo messo in vendita è controllato dal gruppo di esperti della commissione, che resta a disposizione all'interno dei padiglioni con la funzione di Sportello del Consumatore.

Durante la Fiera del tartufo, ad Alba si svolgono rievocazioni storiche, manifestazioni in costume e molti altri eventi collaterali.

 

Programma di viaggio

Orari di partenza e luoghi di incontro:

  • 7.00 da Aosta (Piazza Mazzini).
  • 7.25 da Châtillon (rotonda dei bus)
  • 7.40 da Verrès (fermata degli autobus)
  • 7.50 da Pont-Saint-Martin (davanti alla Banca Sella)
  • 8.10 da Ivrea (casello autostradale)

Arrivo ad Alba e tempo a disposizione per una passeggiata in questa magnifica cittadina dove in Via Maestra, luogo di passeggio e commerci, botteghe di tartufi, pasticcerie ed enoteche, si svolgerà il Baccanale dei Borghi. Al termine trasferimento in ristorante per pranzo con menu piemontese bevande incluse. Nel pomeriggio visita ad una cantina vinicola e degustazione. Partenza per il rientro a casa.

  

Quota di partecipazione

€ 95

Minimo 25 partecipanti.

  

La quota comprende:

  • Pullman gran turismo VITA SPA a disposizione
  • assicurazione Responsabilità Civile Europassistance n 8627237
  • Fondo garanzia Nobis n 5002002215
  • Assicurazione medico bagaglio allianz
  • Pranzo in ristorante con menu piemontese bevande incluse
  • Visita e degustazione in cantina
  • Assistenza vita tours

 

 

NOTE

  • Obbligo di indossare la mascherina FFP2;

 


Chiedi un preventivo per questa offerta

Nome(*)
Per favore, controlla questa casella

Cognome(*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti adulti?(*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti bambini 2/12 anni? (*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti bambini 0/2 anni?(*)
Per favore, controlla questa casella

Telefono
Input non valido

E-mail(*)
Per favore, controlla questa casella

Note
Input non valido

Input non valido